Sindrome da sovraccarico Femoro-Rotuleo

Servizi Correlati

Sindrome da sovraccarico Femoro-Rotuleo

Per sindrome femoro-rotulea si intende una patologia caratterizzata da dolore anteriore del ginocchio.

In questa definizione troviamo una miriade di fattori e alterazioni funzionali, di carico e anatomiche che causano il dolore. Molto spesso anche il medico cui ci si rivolge non riesce a fare una diagnosi rapida e precisa. In parte il dolore può essere dovuto a una predisposizione morfologica (un malallineamento o una displasia) che ne favorisce l’insorgenza, in gran parte dei pazienti sportivi le cause sono un’insufficiente o inadeguata preparazione muscolare ed da errori propriocettivi nel gesto tecnico specifico.

La terapia della Sindrome da sovraccarico femoro-rotuleo è nella maggior parte dei casi riabiliatativa. La priva fase è dedicata ad un’ottima rieducazione funzionale del Quadricipite, concentrando il lavoro prevalentemente sul Vasto Mediale Obliquo, che aiuta a diminuire la pressione rotulea sul comparto esterno del ginocchio. Fondamentale, nel trattamento come anche nella prevenzione, è lo stretching dei muscoli posteriori della gamba che intraruotano la tibia e accorciano la leva sulla femoro-rotulea, e dei muscoli laterali della coscia, il vasto laterale e il tensore della fascia lata che trazionano lateralmente la rotula. Il paziente continuerà  la rieducazione con alcune sedute di idrokinesiterapia, dove in scarico articolare si svolgerà un’importante fase di recupero isocinetico per la muscolatura. Un trattamento posturale (RPG) è indicato per riequilibrare la struttura muscoloscheletrica nel suo insieme.

Assai raramente, il trattamento è chirurgico. La chirurgia viene impiegata nei rari pazienti a cui si è lussata la rotula in almeno un episodio. Un trattamento chirurgico utilizzato è quello artroscopico con un intervento combinato di Lateral Release e di Ritensione Capsulare Mediale sec. Halbrecht. In questo tipo di intervento si procede a sezione del legamento Alare esterno che “traziona la rotula all’esterno” e a ritensione con una sutura tutta intra-articolare della capsula mediale che è lassa.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE:

Segreteria: +393925464587

Visita gratuita offerta speciale per nuovi pazienti

Apri Chat
Ciao come possiamo aiutarti?